Il corso di “Tecnica e Gestione dei Finanziamenti", in forma abbreviata TeGeFi, "ex-Analisi Economico-Finanziaria d’Impresa” si propone di fornire una preparazione sui presupposti teorici e gli strumenti operativi per l’analisi, passata e prospettica, degli equilibri finanziari dell’impresa. Appare un’esigenza fondamentale per manager e imprenditori saper interpretare il bilancio in una prospettiva finanziaria, identificando le grandezze impiegabili per la valutazione delle performance aziendali e per la valutazione d’impresa. A tal fine il corso si pone l’obiettivo di fornire agli studenti, attraverso lezioni frontali, esercizi e casi aziendali, favorendo l’interazione con l’aula, gli strumenti manageriali necessari per l’analisi economico-finanziaria d’impresa. Particolare riguardo sarà dato all’analisi della dinamica finanziaria dell’impresa e alla determinazione del suo fabbisogno finanziario, nonché ai temi della relazione fra determinanti delle scelte reali e strategiche d’imprese.

In particolare, gli argomenti fondamentali trattati nel modulo sono indicati di seguito.

1. Riclassificazione del bilancio di esercizio e interpretazione dei prospetti riclassificati per l’analisi economico−finanziaria della gestione d’impresa, passata e prospettica

2. Indici di bilancio e loro lettura sistematica per l’analisi economico−finanziaria della gestione

3. Analisi della dinamica finanziaria dell’impresa: flussi di circolante e di cassa e redazione del rendiconto finanziario

4. Scelte di struttura finanziaria e conseguenze sul valore economico

5. Leasing e confronto con il prestito

 

La preparazione per l'esame si baserà su libro di testo di seguito indicato:

La Rocca M., La gestione finanziaria d'Impresa, Rubbettino Editore, 2012.

I lucidi e i testi delle esercitazioni saranno disponibili on-line nel weekend successivo alla settimana del corso svolta.

 

 

I testi consigliati per approfondire gli argomenti di maggiore rilievo sono:

Pavarani E., L'equilibrio finanziario, McGraw-Hill, Milano, 2006.

Dallocchio M., Salvi A., Finanza d'Azienda, EGEA, Milano, 2005.

La frequenza è fortemente consigliata; sarebbe opportuno, prima dell'esame di Analisi economico-finanziaria d'Impresa, aver sostenuto esami, fondamentali e non, quali: Istituzioni di Economia "micro", Economia Aziendale, Matematica Generale e Statistica.